giovedì 17 gennaio 2013

Marmellata di mandarini







































Di marmellata in marmellata, se l'anno scorso è stata la volta delle arance amare, quest'anno è stato quello dei mandarini. Niente ibridi e "meticci" però, di quelli creati solo per vincere la pigrizia di togliere i semi. 
Ma i mandarini quelli veri, bruttini a volte, ma con un profumo che niente altro al mondo può esserne paragonato.

Ingredienti:
  • 1 kg di mandarini
  • 600 gr di zucchero
  • 1 limone
Lavate molto bene i mandarini e se ne trovate non trattati, preferiteli. Sbucciateli e tenete metà delle bucce, togliendo la parte bianca e tagliandole a piccole listarelle. Tagliate i frutti privandoli dei semi e metteteli a macerare per la notte in una pentola con il fondo alto con le bucce, lo zucchero e il succo di un limone. 
Se volete ottenere una marmellata meno grossolana passate il tutto con il mixer ad immersione. Quindi mettete sul fuoco e tenendo spesso mescolato portate a bollore e fate cuocere per 30/40 min. Prolungate la cottura se la marmellata risultasse ancora troppo fluida. Invasate ancora bollente e fate raffreddare i barattoli capovolti.




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...