domenica 15 gennaio 2017

Cake Pops di pandoro all'arancia e miele



"Un Buon (Non)compleanno
a te, a me, a te, a me
Un Buon (Non)compleanno
a te, a me, a te, a me
Brindiamo tutti insieme con un altro po' di tè
e tanti tanti auguri...
a-aaa a teee!"
(Alice nel Paese delle Meraviglie)


Come, come? Come sarebbe che dopo le feste natalizie basta con i dolci??
E come diamine farei ora a smaltire quel pandoro ancora tutto confezionato che ho trovato nell'angolo della dispensa, oltre a farci colazione per le prossime settimane???
Dai su, ci ho messo arancia e miele...praticamente sono una panacea a tutti i malanni di stagione, no?
Poi con un morso già è andato e posso offrirne uno ad ogni amico mi venga a trovare per un tè caldo.
Se dite che ancora non regge e serva una miglior scusa per parlare di pandori e zuccheri dopo il 6 gennaio, allora aggiungo che proprio oggi la più piccola nella mia famiglia compie 18 anni....
certo questo mi ricorda quanto io stia invecchiando, ma non è questo il punto!
Penso che se ora fossi a Verona, scenderei le scale con ancora le dita tutte sporche di cacao, busserei alla porta del piano di sotto e, augurandole un buon compleanno con il mio miglior sorriso a 32 denti. le metterei sotto il naso un piatto pieno di questi dolcetti.
Le direi che l'aggiunta dei bastoncini mi sembrava ideale per evitare di rovinarle lo smalto colorato appena steso e che in testa mia mi riportano alla memoria un famigerato lecca-lecca blu che da piccolina le regalò una linguaccia decisamente fotogenica.
Forse sarebbe anche un modo per ricordarle di non crescere troppo in fretta.
Che rimanere ancora un po' una bambina dalla lingua blu che balla e canta a squarciagola per casa non sarebbe poi così male!
Tanti auguri!!!


Ingredienti:
  • 375 gr di pandoro (1/2 pandoro)
  • 1 arancia non trattata
  • 2 cucchiai di miele di arancio (Mielizia)
  • cacao amaro
Tagliate il pandoro a piccoli pezzi e sbriciolateli aiutandovi con le mani in una ciotola. Aggiungete la buccia grattugiata e il succo dell'arancia e due cucchiai di miele. Mescolate bene con un cucchiaio fino ad ottenere un impasto piuttosto omogeneo. Formate delle palline come per fare le polpette e rotolatele su un piatto spolverato di cacao. Disponetele su un piatto e riponetele in frigorifero almeno 2 ore prima di infilzarle con dei bastoncini e servirle. Servire i dolcetti sui bastoncini oltre a renderli più divertenti, eviterà di sporcarsi le dita con il cacao.







































Con con questa ricetta partecipo al contest  NATALizia: Il menù delle feste con Mielizia del blog Dolcemente Inventando


2 commenti:

  1. Oggi è stato un giorno pieno di emozioni e questa nota dolce l'ha reso perfetto..tra l'altro è arrivata giusta al momento giusto! Smack smack!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io arrivo (quasi)sempre al momento giusto! :*

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...